Sonos presenta Ray, Voice Control è novi culori Roam

Sparte nantu à:

I novi prudutti Sonos sò stati filtrati in l'ultime settimane, ma a cumpagnia hà avà resu tutti ufficiali. Sonos Ray, Sonos Voice Control, è i novi culori recentemente filtrati per u parlante portatile Sonos Roam sò stati tutti annunziati ufficialmente oghje.

Normalmente, e fughe ùn contanu micca tutta a storia, ma in questu casu, avemu avutu esattamente ciò chì avemu aspittatu. Per principianti, u $ 279 Sonos Ray hè stallatu per vende u 7 di ghjugnu. Per via di a so mancanza di funzioni intelligenti, questu hè a soundbar più compacta è ecunomica di Sonos. In u risultatu, u Ray ùn sustene micca Google Assistant o Amazon Alexa perchè ùn hà micca microfoni. L'ecosistema hardware di Sonos hè in u core di stu pruduttu, è furnisce un audio eccellente.

In quantu à a cunnessione, u Sonos Ray hà solu un portu Ethernet è Optical Audio in u spinu. Dunque, mentre chì una Xbox Series X puderia esse fora di u vostru portatu, e console di ghjochi più vechje puderanu esse. I sistemi Sonos esistenti ponu aduprà u Ray per furnisce l'audio multi-room o surround sound. Sè vo circate Dolby Digital ma senza Atmos, questa hè a megliu opzione per voi. Sè vo avete un iPhone o iPad, vi Mulateri Di L'esse capaci di aduprà AirPlay 2 cù stu dispusitivu.

Nove opzioni di culore per u portatile Sonos Roam sò state ancu annunziate, ancu s'ellu era stata filtrata prima di u tempu. U Roam serà avà dispunibule in Wave, Sunset è Olive, è ancu i sfumaturi standard di blu, rossu è verde. Questi sò attualmente in vendita per $ 179 ognunu.

Voice Control hè u primu assistente in-house da Sonos. Hè cuncepitu per corre à fiancu à Alexa è Google Assistant, almenu per u mumentu, è si concentra solu nantu à l'esperienza Sonos.

A partire da i Stati Uniti u 1 di ghjugnu, u Sonos Voice Control serà dispunibule per tutti quelli chì anu un parlante abilitatu per a voce. Altri paesi, cum'è u Regnu Unitu, seguitanu u so in u futuru. A ciliegina nantu à a torta hè a voce di u novu sistema di Sonos. Giancarlo Esposito hè stata a scelta finale dopu una "ricerca attenta". A voce di Sonos hè, in fattu, Gus Fring. Quandu u sistema cresce, novi voci seranu aghjuntu, ma vulete veramente scambià posti cun elli ??